Foggia, custodia cautelare per rapina aggravata a una donna

Foggia, custodia cautelare per rapina aggravata a una donna

La Polizia di Stato di Foggia ha eseguito un´ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di due pregiudicati resisi responsabili, in concorso tra loro, della rapina aggravata consumata lo scorso 9 febbraio ai danni di una donna.
I due soggetti, dopo aver raggiunto per strada la vittima che era in procinto di rincasare, con una azione congiunta, estremamente violenta, nell´intento di portarle via la borsa, causarono alla donna una rovinosa caduta, trascinandola sull´asfalto per alcuni metri, colpendola ripetutamente con calci sferrati al viso ed al torace allontanandosi con la refurtiva.
Determinanti, per le indagini portate a termine dagli agenti della Squadra Mobile, sono risultate le telecamere di sorveglianza di alcuni esercizi commerciali della zona che hanno consentito di ricostruire l´accaduto ed identificare i responsabili.
Uno dei due soggetti, un 21enne marocchino, si era reso responsabile di altre 4 rapine commesse  nei primi giorni dello scorso febbraio, mentre il 24enne italiano era già ristretto per altra rapina commessa il 13 febbraio scorso.

Articoli simili

Posta un commento