Venerdì s’inaugura a palazzo D’Amico la mostra sull’Arma dei Carabinieri

Venerdì s’inaugura a palazzo D’Amico la mostra sull’Arma dei Carabinieri

Sarà inaugurata venerdì 8 Aprile alle 18,30 negli spazi di Palazzo D’Amico “Nei secoli fedele”, titolo dato alla mostra sulle divise storiche dell’Arma dei Carabinieri in uso tra il 1814 e il 2000 e che sarà protagonista fino all’8 Maggio nella sede della Biblioteca comunale.
Un’interessante proposta storico-culturale promossa dagli Assessori Salvo Presti e Piera Trimboli in occasione del 202esimo anno di servizio della Benemerita alla Patria. L’esposizione è realizzata con la proficua collaborazione della locale sezione dell’Associazione Nazionale Carabinieri presieduta dal Luogotenente Rosario Mastrolembo Ventura e grazie al supporto dei main sponsors della mostra, la compagnia navale Ustica Lines e la Tipografia Lombardo.
Lungo il percorso che guiderà i visitatori alla scoperta delle divise storiche, si avrà modo di apprezzare oltre cento stampe raffiguranti i Carabinieri abbigliati secondo le diverse epoche. Accanto alla celebrazione dell’Arma troverà spazio un corner dedicato alla Prima Guerra Mondiale, di cui ricorre fino al 2018 il centenario: per l’occasione infatti, oltre ad esporre la divisa dei Carabinieri in dotazione al corpo armato durante la grande guerra – per gentile prestito del Museo del Costume di Mirto –  sarà consultabile il volume del 1925 “Albo d’oro dei milazzesi morti per la patria” redatto dal tenente colonnello Francesco Del Buono dedicato ai caduti milazzesi durante la prima guerra mondiale. Al contempo, saranno in esposizione sia la grande stampa che raffigura i loro volti che la cartolina commemorativa (per gentile concessione dalla Collezione privata Fuduli) con cui all’epoca fu finanziata la costruzione del monumento di Piazza Roma. A questi elementi si aggiungerà una sezione dedicata ai calendari dell’Arma ed alcuni oggetti di modellismo a tema.
Nell’allestimento della mostra, che sarà ad ingresso libero, il contributo ideativo e d’allestimento giunge dai docenti e dagli studenti del Liceo Artistico “R. Guttuso” di Milazzo che, con la dirigente Delfina Guidaldi, hanno prestato e condiviso le loro competenze tecniche e di studio.
“Nei secoli fedele”, insieme alle celebrazioni per la festa di San Francesco da Paola, rientra tra le proposte culturali che Milazzo, per iniziativa dell’Assessorato ai Beni Culturali, ha proposto per la settimana della cultura dell’area metropolitana prevista, per la prima volta su così larga scala, dal 24 Aprile al 1 Maggio.

Articoli simili

Posta un commento