Messina.Traslazione della scultura itinerante di San Francesco di Paola dal Comando 6^ Squadriglia G.C. alla Chiesa Santa Barbara

Messina.Traslazione della scultura itinerante di San Francesco di Paola dal Comando 6^ Squadriglia G.C. alla Chiesa Santa Barbara

In concomitanza con il VI Centenario della nascita di San Francesco da Paola, Patrono della Gente di Mare, il primo di aprile scorso, nei locali del Reparto Supporto Navale – 6^ Squadriglia Guardia Costiera di Messina, con una sobria cerimonia promossa dal Comandante C.V. Paolo ZUMBO, la Sacra effige itinerante di S.Francesco di Paola, realizzata dagli artisti La Gamba e Kuku, assegnata in occasione della Festa della Gente di Mare 2015, alla VI Squadriglia, è stata traslata nella cappella di Santa Barbara della base Navale di Messina.

La commemorazione, preventivamente concordata con il Comitato organizzatore della Festa, ha voluto racchiudere un momento di fraterna condivisione del simulacro con tutte le componenti navali presenti nella Base Messinese e l’esposizione al pubblico culto nella parrocchia militare.

Nella solennità dell’evento un corteo devozionale guidato dal Cappellano Militare Capo Don Andrea DI PAOLA, alla presenza del Direttore Marittimo della Sicilia Orientale Contrammiraglio Nunzio MARTELLO, dei Comandanti e delle componenti militari e civili della Base Navale, nonché del Sindaco di Francavilla Angitola, Avv. Antonella Bartucca, accompagnata dai componenti del comitato per i festeggiamenti dei Comuni Calabresi, ha percorso il breve tragitto con composta reverenza.

La traslazione ha avuto epilogo nella Chiesa parrocchiale di Santa Barbara con la celebrazione eucaristica concelebrata dal Superiore dei Frati Minimi di San Francesco di Paola, P. Giovanni Cozzolino. Al termine della S.Messa è stata consegnata la medaglia Celebrativa del 600° Anniversario della Nascita del Santo, al Capo Reparto Supporto Navale della Guardia Costiera di Messina.

Articoli simili

Posta un commento