La polizia di Stato di Napoli arresta 5 persone per vari reati

La polizia di Stato di Napoli arresta 5 persone per vari reati

Ggli agenti della Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno arrestato 5 persone  responsabili dei reati di danneggiamento, lesioni personali dolose e resistenza a pubblico ufficiale aggravata.

La vittima della violenta aggressione perpetrata dai 5 arrestati è un addetto al controllo degli accessi ai binari della stazione metro di Piazza Municipio. Il tutto è iniziato quando uno dei cinque  ha oltrepassato i tornelli di accesso senza il titolo di viaggio. Il controllore, un 39enne di Pianura è quindi intervenuto per fermarlo ma il suo atteggiamento ha scatenato la furia del “branco”. I malviventi lo hanno quindi aggredito e violentemente picchiato. L’uomo si è dovuto dare alla fuga ma è stato anche inseguito e nuovamente percosso. I cinque si sono poi diretti tranquillamente ai binari.

I poliziotti, avvisati da un collega del controllore, sono giunti immediatamente sul posto e grazie alle indicazioni delle guardie giurate particolari in servizio alla stazione li hanno raggiunti, bloccati e portati in caserma.

Le immagini riprese dal circuito di sorveglianza interna ed il riconoscimento della vittima hanno incastrato gli aggressori che sono stati arrestati.

Il controllore della Metropolitana, medicato per trauma cranico e contusioni varie è stato dai sanitari giudicato guaribile in 10 giorni.

 

Articoli simili

Posta un commento