Messina: arrestati due pregiudicati dai Carabinieri

Messina: arrestati due pregiudicati dai Carabinieri

 Nella tarda mattinata di ieri i Carabinieri della Stazione di Messina  Gazzi hanno arrestato in flagranza di reato VILLARI Giuseppe, 46 anni, pregiudicato in atto sottoposto alla sorveglianza speciale di P.S., per aver violato le prescrizioni a lui imposte.

In particolare, i militari dell’Arma, durante un sevizio di controllo alla circolazione stradale, sorprendevano il VILLARI alla guida di un motociclo, violando così le suddette prescrizioni.

Il predetto veniva pertanto tratto in arresto e, su disposizione della Procura della Repubblica di Messina, veniva condotto presso la  propria abitazione in regime degli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo che si terrà nella giornata odierna.

 

Nel pomeriggio i militari della Stazione Carabinieri  di Messina Bordonaro hanno tratto in arresto, in esecuzione ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il locale Tribunale CANTALI RAPPATO Emanuele, classe 1990, ivi residente, pregiudicato, dovendo espiare la pena di anni 1, mesi 5 e giorni 24 di reclusione poiché riconosciuto colpevole dei reati di evasione e detenzione ai fini spaccio di sostanze stupefacenti, commessi in Messina nell’anno 2014.

L’arrestato è stato ristretto presso la casa circondariale di Messina Gazzi.

Articoli simili

Posta un commento