Controlli straordinari della Polizia di Stato contro il fenomeno degli illeciti attraversamenti dei binari

Controlli straordinari della Polizia di Stato contro il fenomeno degli illeciti attraversamenti dei binari

La Polizia Ferroviaria ha effettuato nella giornata odierna, dei controlli straordinari organizzati in tutto il territorio nazionale contro il fenomeno degli illeciti attraversamenti dei binari.

Nel corso del 2015 sono stati 28 i casi di investimento dovuti a tale comportamento, con un incremento del 33% rispetto al 2014. Spesso si sottovaluta che l’attraversamento dei binari, oltre a costituire un illecito amministrativo, pone in serio pericolo l’incolumità di chi lo attua.

1.181 gli operatori impegnati nella task force, 451 le località sensibili presenziate, 177 le contravvenzioni elevate. Non solo controlli e sanzioni per ridurre gli eventi incidentali, ma anche tanta prevenzione ed informazione con mirate campagne di educazione alla sicurezza ferroviaria che la Polfer rivolge soprattutto ai più giovani, spesso inconsapevoli dei rischi presenti sullo scenario ferroviario. Il progetto Train …to be cool, in collaborazione con il M.I.U.R. e con il supporto scientifico della Facoltà di Psicologia dell’Università degli Studi di Roma La Sapienza, si propone di sensibilizzare gli studenti delle scuole medie e superiori ad adottare comportamenti sicuri nelle stazioni e nei treni: oltre 45.000 gli studenti raggiunti in tutta Italia.

 

Articoli simili

Posta un commento