Lunedi pomeriggio a Milazzo incontro sul GAL

Lunedi pomeriggio a Milazzo incontro sul GAL

Lunedì 9 maggio alle 16,30 al Comune incontro dei sindaci del comprensorio tirrenico e delle Eolie per la costituzione del partenariato pubblico/privato denominato “Tirreno-Eolie”, per partecipare agli interventi previsti dal Programma di Sviluppo Rurale PSR 2014-2020, e di avanzare la candidatura quale Gruppo di Azione Locale (GAL) “Tirreno-Eolie” a tutte le misure in esso previste.

A promuovere la riunione il sindaco di Milazzo che evidenzia l’opportunità di definire i dettagli, tenuto anche conto che, frattanto, è stata pubblicata la misura 19.1 (che scadrà il prossimo 10 giugno) alla quale il partenariato deve partecipare per potere in seguito costituire il GAL. Successivamente gli altri consigli comunali dovranno adottare la delibera di adesione e poi il sindaco andrà a sottoscrivere l’accordo di partenariato al fine di promuovere la cooperazione e il coordinamento tra i vari soggetti pubblici e privati coinvolti e per stabilire compiti e responsabilità. Abbandonata dunque la strada del Gal dei Peloritani nella consapevolezza che una aggregazione poco estesa territorialmente e poco significativa dal punto di vista demografico, rischia di provocare un fallimento, e al tempo stesso si cerca di coinvolgere il più possibile i partner privati fornendo tutte le indicazioni circa i passaggi posti in essere dai vari attori nel percorso di costituzione del Gal raccordandosi operativamente, e «da soggetto protagonista», con altre analoghe realtà territoriali che condividono gli stessi intenti. Se i dati saranno confermati, infatti, ben 97 milioni di risorse del Piano di sviluppo rurale, andranno ai “Gal-Gruppi di azione locale” siciliani, in via di costituzione o, di rimodulazione, che saranno composti da enti pubblici e soggetti privati che devono avere la maggioranza nella “governance”.

 

Articoli simili

Posta un commento