BOLOGNA, OPERAZIONE “GAMBLE AWAY”

BOLOGNA, OPERAZIONE “GAMBLE AWAY”

La Polizia di Stato di Bologna ha eseguito 12 ordinanze di custodia cautelare in carcere e 5 divieti di dimora nella provincia di Bologna nei confronti di altrettante persone responsabili di associazione per delinquere finalizzata alla rapina impropria, truffa e furto aggravato.

Gli uomini della Polizia Stradale di Bologna, Napoli, Firenze, Verona e Lucca, al termine di complesse indagini hanno fatto luce su una banda criminale che, per anni, ha depredato gli utenti in transito nell’area di servizio Sillaro della A/14 – territorio del comune di Castel S.Pietro terme (BO) attraverso la loro illecita attività.

Sono oltre 150 le vittime che, nel periodo che va dal settembre 2014 al luglio 2015, sono cadute nella trappola dei noti biscazzieri ed hanno evidenziato come il gruppo in argomento riusciva ad ottenere lauti profitti che, durante la stagione estiva, arrivavano fino a 150.000€ mensili.

Articoli simili

Posta un commento