Nuccio Scibilia reuccio dello show comunica i vincitori del tour agrigentino

Nuccio Scibilia reuccio dello show comunica i vincitori del tour agrigentino

Conclusa con successo la “Prelection artistica agrigentina”, magistralmente condotta dal vulcanico showman siciliano Nuccio Scibilia. Sul gradino più alto del podio a ritrovarsi in ex aequo in questa finalissima agrigentina svoltasi presso l’International Concordia Karting di Favara (Ag), due  giovani promesse locali, la 17enne Alexandra Passarello e l’11enne Diletta Alonge che hanno ottenuto all’unanimità dalle due giurie dirette dal baritono messinese Nino Privitera l’ottimo risultato dell’en plein di 1000 voti. Un risultato che nel rispetto del regolamento ha portato allo spareggio per l’assegnazione del primo posto attraverso una nuova esibizione che è stata giudicata dal pubblico con i suoi applausi, pubblico che è stato ancora una volta il vero protagonista della rassegna canora itinerante. A vincere questa sfida la virtuosa Diletta Alonge che ha preceduto la compaesana Passarello. Terzo posto sul podio per l’undicenne agrigentina Sharon Condello. A seguire gli altri: Elena Graci ed Ilaria Cascio, Angelo Taverna ed Alice Coluzzi, Angelo Vinci e Calogero Di Stefano, Andreina Vella, Morena Sinnona, Federica Ferrara, Miriana Sinnona ed Alberto Fede. Ospite la nissena Serena Ricotta premiata con targa in rappresentanza dei concorrenti del prossimo tour provinciale di Caltanissetta. Ad impreziosire la kermesse gli interventi  dell’Academy centro danza Agrigento di Giusy Liberto premiata con una targa assieme ai singoli allievi con medaglie, legate alla loro disciplina danza. Spettacolo nello spettacolo dedicata in occasione della festa della mamma la performance dell’impeccabile Nuccio Scibilia con la show woman palermitana Rosina Sparma con la quale hanno emozionato il pubblico coinvolgendolo nella loro esibizione. Ora la macchina della musica Osa Production si sposterà nel cuore dell’isola nelle province di Caltanissetta ed Enna. Ad Agrigento comunque è imminente la tradizionale festa del Gran Galà di premiazione nel corso della quale artisti e sponsor locali si fonderanno per dare vita a ringraziamenti e saluti finali.

Articoli simili

Posta un commento