Il 21 maggio a Messina la tappa di avvio del progetto “L’Esercito Combatte”

Il 21 maggio a Messina la tappa di avvio del progetto “L’Esercito Combatte”

Nell’ambito delle iniziative celebrative previste in occasione della ricorrenza del Centenario della Prima Guerra Mondiale, l’Esercito Italiano, anche per il 2016, organizza una serie di eventi intesi a coinvolgere le istituzioni ed i cittadini.
In tale ottica si colloca il progetto commemorativo e promozionale, denominato L’Esercito combatte” che, con la collaborazione del MIUR, prevede la partenza di delegazioni di militari e di studenti da alcune Città italiane, fra le quali Messina, per compiere un percorso condiviso che toccherà undici Sacrari e Cimiteri Militari, ove le stesse delegazioni parteciperanno a cerimonie commemorative intese a divulgare cultura e conoscenza storica.
La Città di Messina è stata individuata tra le sedi di partenza di tale progetto.
Pertanto, il prossimo 21 maggio, nella Piazza Unione Europea, con inizio alle ore 10.00, si terranno attività espositive e promozionali – quali una mostra statica di mezzi e materiali attualmente in uso alle Forze Armate, nonché di divise e cimeli della Prima Guerra Mondiale – che culmineranno con la partenza, alle ore 14.00, di un drappello composto da un insegnante, dieci studenti e tredici militari, alla volta del Sacrario di “Oslavia” a Gorizia, ove giungerà il giorno 24 maggio. Il gruppo si recherà poi a Padova ove avrà luogo, il giorno 25, la cerimonia di conclusione.
La Cittadinanza è vivamente invitata ad intervenire.

Articoli simili

Posta un commento