Messina. Sorpreso sotto casa dell’ex malgrado il divieto di avvicinamento. Dà di matto ed aggredisce poliziotto. Arrestato

Messina. Sorpreso sotto casa dell’ex malgrado il divieto di avvicinamento. Dà di matto ed aggredisce poliziotto. Arrestato

L’hanno sorpreso nel cortile di casa dell’ex nonostante il divieto di avvicinamento alla casa coniugale. Nel sottosella dello scooter, peraltro privo di assicurazione, i poliziotti hanno trovato una mazza da baseball lunga 45 cm con impugnatura in metallo.

L’uomo, 24 anni, messinese, è stato trasferito presso la caserma Calipari dove si è proceduto alla denuncia per porto d’armi od oggetti atti ad offendere, il sequestro amministrativo del mezzo ed il contestuale ritiro della patente. E proprio lì il ventiquattrenne ha dato di matto spintonando e scalciando contro l’agente che provava a calmarlo. Il tutto condito da pesanti minacce.

L’uomo è stato pertanto arrestato per i reati di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria sarà giudicato stamani con rito direttissimo.

Articoli simili

Posta un commento