Attività istituzionali di controllo del territorio dei Carabinieri del Comando provinciale di Latina

Attività istituzionali di controllo del territorio dei Carabinieri del Comando provinciale di Latina

LATINA: “minorenne latitante da un anno, arrestato dai carabinieri.”

Il 20 maggio 2016, nel corso della mattinata, in latina, i Carabinieri della stazione di borgo podgora, durante un servizio di controllo del territorio, hanno rintracciato un 17enne, il quale risultava colpito da ordinanza di misura cautelare emessa dalla procura della repubblica presso il tribunale per i minorenni di l’aquila. Nell’occorso i militari operanti, postisi all’inseguimento a piedi del malvivente che, alla loro vista, si dava a precipitosa fuga, riuscivano a bloccarlo. Il prevenuto è stato associato presso una comunita’ sita in roma a disposizione dell’ a.g.

 

Cisterna di latina: “Aggrediscono i carabinieri per consentire la fuga di una donna ricercata. arrestati 5 uomini.”

il 20 maggio 2016 alle ore 10.30 in cisterna di latina, i carabinieri della stazione di borgo podgora, collaborati da quelli della stazione di latina, latina scalo e norm – aliquota operativa, traevano in arresto le sottonotate persone:

  • m.f./c. 25enne di nazionalità romena, residente in provincia di viterbo;

  • n.g., 36enne domiciliato in cisterna di latina;

  • n.n. 33enne di nazionalità serba, domiciliato a cisterna di latina;

  • n.e. 31enne di nazionalità’ croata, domiciliato a cisterna di latina;

  • r.d. 25enne di nazionalità’ serba, domiciliato a cisterna di latina;

nella circostanza, la pattuglia della stazione di borgo podgora, durante le fasi di un controllo ad una persona sottoposta agli arresti domiciliari, notavano nei pressi dell’abitazione la presenza di una persona, una donna già nota agli operanti perché colpita da provvedimento restrittivo e quindi da ricercare, la quale, alla vista dei carabinieri, si dava a precipitosa fuga chiudendosi in una roulotte.

i carabinieri operanti pur riuscendo ad aprire la roulotte e a bloccare la donna, venivano accerchiati, strattonati e spinti ripetutamente dagli altri presenti, permettendo alla della donna di allontanarsi facendo perdere le proprie tracce nelle campagne circostanti.

l’immediato intervento di rinforzo di carabinieri degli altri reparti prontamente intervenuti consentiva di trarre in arresto i prevenuti per i reati di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e violenza privata. la donna attivamente ricercata ha comunque le ore contate.

gli arrestati sono stati trattenuti nelle camere sicurezza in attesa del rito direttissimo.

 

San Felice Circeo: “arrestato un uomo in esecuzione di un ordine di carcerazione.”

Il 20 maggio 2016, in san felice circeo (lt), i Carabinieri della locale Stazione, in ottemperanza all’ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla procura della repubblica presso il tribunale di latina – ufficio g.i.p., che concordava le risultanze investigative dei carabinieri operanti, traevano in arresto M.M., 46enne. responsabile dei reati di tentata estorsione e tentato incendio.

il prevenuto è stato associato presso la casa circondariale di latina per l’espiazione della pena.

 

Aprilia: “Notificato un’ ordine di esecuzione nei confronti di una 30enne.”

Il 20 maggio 2016, in aprilia (lt), i Carabinieri della locale Stazione hanno rintracciato e tratto in arresto  sottoponendola alla misura della detenzione domiciliare una donna di nazionalità serba J.J., 30enne, domiciliata ad aprilia, in ottemperanza  all’ordinanza dell’esecuzione di pena detentiva dal tribunale di milano, dovendo espiare anni uno di reclusione.

 

Priverno: “Detiene stupefacente, denunciato un minorenne”.

il 20 maggio 2016, in priverno (lt), i carabinieri della locale stazione, a conclusione di specifica attivita’ investigativa, deferivano in stato di libertà un 17enne del luogo, il quale, a seguito di perquisizioni personale e domiciliare, veniva trovato in possesso di tre dosi di hashish per un peso complessivo di grammi 3 circa e nr. 3 semi di canapa indiana essiccati, oltre vario materiale per il confezionamento dello stupefacente e un bilancino di precisione.

 

Cisterna di Latina: “Detengono stupefacente, padre e figlia arrestati dai Carabinieri”.

il 20 maggio 2016, in cisterna di latina (lt), i carabinieri della locale stazione hanno tratto in arresto d.s. 43enne e la figlia convivente D.A. 19enne, poichè trovati in possesso di gr. 15 di “cocaina”.

gli arrestati sono stati ristretti presso le camere di sicurezza in attesa della celebrazione del rito direttissimo fissato per la mattinata odierna

 

Cisterna di Latina: “colto in flagranza mentre consuma una rapina ad un supermercato. arrestato 38enne di velletri”.

il 20 maggio 2016, alle ore 19.30, in cisterna di latina, i carabinieri del locale comando stazione hanno tratto in arresto nella flagranza del reato di rapina, C.G. 38enne di velletri (rm), sorpreso mentre intimava ad una cassiera del supermercato “conad” di consegnargli l’intero incasso della giornata dietro la minacccia di una pistola poi rivelatasi giocattolo e priva del tappo rosso.

L’arrestato associato presso la casa circondariale di latina a disposizione dell’a.g.

 

Articoli simili

Posta un commento