Milazzo. Progetto mobilità garantita, consegnato un Doblò al lido “La Fenice”

Milazzo. Progetto mobilità garantita, consegnato un Doblò al lido “La Fenice”

Si è svolta alla presenza del sindaco Giovanni Formica e dell’assessore ai servizi sociali, Giovanni Di Bella, presso il lido “La Fenice” la cerimonia di consegna di un veicolo Fiat Doblò nell’ambito del progetto di mobilità garantita patrocinato dal Comune in collaborazione con l’associazione “La Fenice”, P.M.G. Italia e Antonio Corso. All’evento, presentato dal giornalista Salvo La Rosa, sono intervenuti il comandante della locale Compagnia della Gdf, capitano Michele Milazzo, il comandante della stazione dei carabinieri, Tommaso La Rosa e rappresentanti della Capitaneria di porto. A fare gli onori di casa, Daniela Rullo, presidente dell’associazione “La Fenice”, che da anni nella riviera di Ponente rappresenta un presidio per coloro che a causa della disabilità vivono le difficoltà della propria condizione e riescono a trovare all’interno della struttura balneare momenti di benessere. “Il nostro – ha detto Daniela Rullo – è un impegno finalizzato a dare sostegno e risposte concrete, anche attraverso informazione continua sui diritti esigibili e le normative di riferimento, vigilando perché le leggi siano rispettate e battendoci per l’affermazione dei diritti primari delle pari opportunità, della non discriminazione e dell’inclusione sociale”.

Il sindaco Formica ha dato notizia del finanziamento da parte della Regione di un finanziamento di circa 480 mila euro per interventi finalizzati all’abbattimento delle barriere architettoniche ribadendo la vicinanza ad associazioni come “La Fenice” da sempre impegnate a tutela dei più deboli e l’azione dell’Amministrazione che si pone l’obiettivo di perseguire due importanti finalità: la riqualificazione e la modernizzazione dei servizi urbani attraverso il miglioramento della qualità della vita dei cittadini

Articoli simili

Posta un commento