Osa Production sabato tappa a Valverde di Catania

Osa Production sabato tappa a Valverde di Catania

Dall’intera Sicilia ancora complimenti per il vulcanico Nuccio Scibilia. Il noto showman siciliano sempre più apprezzato dal pubblico non può che ritrovarsi così sempre più motivato proprio nel momento in cui si accinge a dare il via, per la durata di tutto il mese di giugno, al tour catanese della preselection artistica Osa Production che condurrà il podio dei 10 finalisti alla tradizionale “Passerella canora dei tre mari di Sicilia” durante la quale si scontrerà, nelle piazze più prestigiosa dell’isola con i trionfatori delle nove province siciliane. Ultime rifiniture per la direzione artistica Osa Production catanese del talentuoso Gianmarco Cucè che con la supervisione della direttrice generale regionale Nancy La Greca già riservano ospiti d’eccezione incastonati tra i concorrenti per rendere gli show di ogni tappa sempre più frizzanti e ricchi di piacevoli sorprese. Alle giurie sempre presiedute dal “mito senza età”, Nino Privitera celebre baritono messinese e dell’instancabile direttrice Nancy La Greca, l’arduo compito di snellire il cast partecipanti mediante le tradizionali scremature dei numerosi partecipanti, 100 e quindi raggiunta quota massima per questa edizione catanese accettati durante le prime quattro fasi itineranti di “reception pass” con l’aggiunta speciale di questi altri cantanti catanesi in scaletta al “Pilone d’Oro” promossi di diritto già a Messina previo giudizio della speciale commissione tecnica Osa Production presieduta da Nuccio Scibilia e puntualmente ospitata dall’anchor man promotore Salvatore La Porta: Corrado Leocata, Loriana Bellavia, Salvatore D’Agata, Carmelo Ferlito, Giovanni Saccà, Giuseppe Fassari, Alessandro Giuffrida, Graziella Liotta e Greacemary Chisari. Mentre questi gli altri concorrenti accettati nel quart’ultimo appuntamento di reception pass: Lidia Battaglini, Saro Musmeci, Luciano Turda, Tania Zappalà, Stefano Di Palma, Alessio Laudani, Maria Di Palma, Angelo Patanese, Mariella La Rosa, Gloria Cadile, Nino Maccarrone, Agata Crimaldi, Roberto Falanga, Antonella Cannavò, Maria Confidenti, Salvo Longo, Giusy Vicari, Loredana Longo, Carmelo Leotta e Tecla Pulvirenti. Nel definire la designazione del direttore artistico di Caltannisetta , già ad Enna, fortemente motivato Paolo Shock primo direttore artistico di zona Osa Production, ben supportato dall’insieme delle Pro loco ennesi presiedute da Maria Rita Speciale, affiancate dalla sua vice Gioia Pugliese che presiede la Pro Loco Proserpina della città capoluogo, sta lavorando per presentare il calendario provinciale ennese di Preselection artistica delle tappe che allieteranno l’intera provincia. Appuntamento con la prima tappa catanese, sabato 11 giugno presso il ritrovo I nuovi sapori di Sicilia a Valverde (Ct).

Articoli simili

Posta un commento