NOTTE DI TERRORE SULLE COLLINE DELLA VALLE DEL MELA. IL PEGGIO SI E’ TEMUTO A PACE DEL MELA

NOTTE DI TERRORE SULLE COLLINE DELLA VALLE DEL MELA. IL PEGGIO SI E’ TEMUTO A PACE DEL MELA

 

Foto- Giuseppe Bartuccio-

 

Notte di terrore sulle colline della Valle del Mela. Il forte vento di scirocco che ieri ha soffiato per tutta la giornata raggiungendo punte di oltre 40° gradi, ha alimentato grossi incendi che hanno divorato la vegetazione delle colline. Il peggio si è temuto a Pace del Mela dove la zona di “Serro Finata” in nottata è andata completamente in fumo lambendo persino le vicine zone abitate. Scene di panico tra gli abitanti della zona che hanno passato una notte insonne vedendo le fiamme sempre più vicine alle loro abitazioni ed il fumo che rendeva l’aria irrespirabile.  Apprensione  anche ad Archi dove le fiamme si sono avvicinate alla strada Nazionale. Paura anche sulle colline di S. Lucia del Mela,  Monforte San Giorgio e Torregrotta dove le fiamme alimentate dal forte vento hanno innescato diversi incendi. Centinaia le telefonate ai centralini dei Vigili del Fuoco e dei Carabinieri. In mattinata, un comunicato del Comune di Pace del Mela ha informato la cittadinanza che tutti gli incendi sono stati domati porgendo un sentito ringraziamento ai cittadini che si sono prodigati, ai Vigili del Fuoco, alla Protezione Civile, alla Croce Rossa e tutte le forze intervenute per affrontare l’emergenza. Per la giornata odierna, le previsioni meteo prevedono un miglioramento, con l’ingresso del vento proveniente da nord-ovest che dovrebbe spazzare lo scirocco ed abbassare la temperatura.

Articoli simili

Posta un commento