Bonificati i fondali del Tono di Milazzo. Soddisfatto il consigliere Oliva

Bonificati i fondali del Tono di Milazzo. Soddisfatto il consigliere Oliva

Una giornata all’insegna del volontariato per ripulire i fondali nella baia del Tono che, come hanno dimostrato i risultati, avevano bisogno di una radicale bonifica. L’intervento, voluto dal consigliere comunale Alessandro Oliva, ha messo in luce lo stato di degrado in cui si  trovava uno degli angoli marini più suggestivi del promontorio milazzese. Dopo ore di immersione è stato possibile portare in superficie rifiuti e materiale vario (copertoni, bottiglie di plastica ed altro ancora) che hanno permesso di restituire ai fondali del Tono la loro bellezza, alla flora e  fauna marina il loro sviluppo ed  alle varie specie ittiche la riproduzione e di ritrovare il loro habitat naturale.

“Con grande piacere – ha detto Oliva – si restituisce più decoroso alla città e agli amanti del mare, questo angolo di paradiso. Un grazie affettuoso va all’associazione Aquatica Milazzo che con i suoi subacquei e Gianni Milone hanno effettuato le operazioni a titolo di volontariato dimostrando sensibilità per il tema e attaccamento al territorio. Un grazie va anche alla società Mare Pulito per averci coadiuvato con l’assistenza di una barca di traffico; all’assessore all’ambiente e alla Dusty per le operazioni di caratterizzazione e smaltimento dei rifiuti; alla Capitaneria di porto di Milazzo per aver autorizzato l’evento insieme al Demanio Marittimo e al Sindaco per aver sostenuto e condiviso l’iniziativa”.

 

Articoli simili

Posta un commento