Successo della festa della frutta e verdura: migliorare il benessere dei bambini si può fare con un’educazione famigliare che non dimentichi l’importanza del gioco e della fantasia

Successo della festa della frutta e verdura: migliorare il benessere dei bambini si può fare con un’educazione famigliare che non dimentichi l’importanza del gioco e della fantasia

Centinaia di bambini hanno partecipato dal 10 al 19 giugno alla Festa della Frutta e della Verdura fresca, lanciata per la prima volta in Italia dalla campagna “Nutritevi dei colori della vita”- promossa da Unaproa e cofinanziata da Stato italiano e Unione Europea –in contemporanea all’omonima Festa promossa da Interfel in Francia.

 

Le dieci giornate d’iniziative che hanno coinvolto i centri estivi Youngo per bambini, confermano la validità dell’obiettivo di rivolgersi ai più giovani per la diffusione di sani principi alimentari, portato avanti dal progetto “Nutritevi dei colori della vita”. I bambini italiani,  come dimostrato da numerosi studi non mangiano frutta e verdura a sufficienza. Come renderla più attraente? Come migliorare la consapevolezza alimentare dei più piccoli, educandoli a un futuro di salute e benessere?

 

La famiglia è l’ambiente primario in cui è possibile intervenire e diverse sono le leve che i genitori possono utilizzare per stimolare i propri figli ad avvicinarsi a frutta e verdura; l’uso della fantasia, quando ci si approccia all’educazione alimentare dei bimbi, è una delle più funzionali. Gusto, gioco, immaginazione e attenzione nella presentazione degli alimenti, possono essere molto più convincenti dei discorsi educativi: spiedini di frutta, verdurine tagliate in forme geometriche o di animali, a volte basta poco per trasformare il pasto dei bambini in un momento di esperienza e scoperta.

 

I colori unici di frutta e verdura sono un ottimo veicolo per stimolare l’apprendimento: i bambini li portano con sé nella memoria visiva e li usano per fissare ciò che hanno appreso. Se i bambini capiscono che miscelare i colori di frutta e verdura come in un bel disegno è un modo divertente per nutrirsi in maniera sana e gustosa, non gli sarà difficile assimilare i principi di benessere di un’alimentazione che prevede 5 porzioni di frutta e verdura al giorno di 5 colori diversi (bianco, verde, giallo-arancio, rosso, blu-viola).

 

L’esperienza della Festa nelle ludoteche Youngo, ha dimostrato che trovando canali d’insegnamento che siano creativi e adatti alla loro età, i bambini sono ricettivi e disponibili a imparare.

 

La campagna “Nutritevi dei colori della vita”, con la Festa di Frutta e Verdura ha dato il buon esempio, raggiungendo direttamente i bambini nei loro luoghi preferiti di gioco e al tempo stesso proponendosi come stimolo educativo per i genitori.

Obiettivi puntati sull’evento con le riprese filmate che saranno trasmesse giovedì 23 giugno nei servizi televisivi speciali dedicati alla Festa e realizzati presso la ludoteca di Porte di Catania, su  TVA Tele Video  Adrano ( dopo il Tg – ore 21.00 e repliche alle ore: 22.30, 24.00 e il 24 giugno alle 15.30) e Ciak Telesud (dopo il Tg – ore 21.30 e repliche alle ore: 23.00 e il 24 giugno alle 8.00, alle 11.00 e alle 14.45).

Articoli simili

Posta un commento