Carabinieri, il Maresciallo Aiutante Sostituto Ufficiale di Pubblica Sicurezza Gianvito De Benedetto è il nuovo comandante della Stazione Carabinieri di Matera

Carabinieri, il Maresciallo Aiutante Sostituto Ufficiale di Pubblica Sicurezza Gianvito De Benedetto è il nuovo comandante della Stazione Carabinieri di Matera

Si è insediato il 25 luglio u.s. il nuovo comandante della Stazione Carabinieri di Matera. Si tratta del Mar.A.s.UPS Gianvito De Benedetto, che succede al Luogotenente Liborio Clemente. Il Mar. A.s.UPS DE BENEDETTO, nato a Taranto nel 1969, sposato e padre di due figli, laureato in Scienze dell’Amministrazione presso l’Università degli Studi di Siena, proviene dall’Agenzia di Sicurezza Interregionale dei Carabinieri di Taranto. Il sottufficiale, arruolatosi nell’Arma nel 1992, ha frequentato il biennio della Scuola Sottufficiali Carabinieri di Velletri e Firenze. Nel corso dell’attività istituzionale ha espletato molteplici e diversificati incarichi, anche di comando: ha retto il Comando della Stazione Carabinieri di Tramutola (PZ), è stato addetto al Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Torre Annunziata e, per un breve periodo, ha prestato servizio anche presso il Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Policoro (MT).

Il Mar.A.s. UPS Gianvito De Benedetto è insignito dell’Onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, della croce d’oro con torre per anzianità di servizio (25 anni) e medaglia di bronzo al merito di lungo comando di reparto, per aver retto il comando di Reparti dell’Arma per 10 anni.

Articoli simili

Posta un commento