santa teresa di riva (ME), sorpresi mentre rubavano limoni in un terreno privato:arrestati due cittadini messinesi dai carabinieri della locale stazione

santa teresa di riva (ME), sorpresi mentre rubavano limoni in un terreno privato:arrestati due cittadini messinesi dai carabinieri della locale stazione

La stazione carabinieri di Santa Teresa di Riva nell’ambito di alcuni servizi disposti dal Comando Compagnia Carabinieri di Taormina tesi alla repressione e prevenzione dei reati contro il patrimonio hanno arrestato due soggetti messinesi, già noti alle forze dell’ordine, poiché sorpresi all’interno di un terreno privato nell’intento di rubare limoni. Nello specifico da una immediata verifica i militari notavano dei contenitori già pieni di limoni all’interno dell’autovettura in uso agli stessi ed altri pronti per essere caricati (intorno ai 300 Kg.). I carabinieri che stavano espletando un servizio di controllo del territorio sono entrati nel terreno privato ed hanno tratto in arresto i due.Al termine delle operazioni i due messinesi La Face Ernesto classe ’78 e Gugliotta Antonino classe’90 sono stati tradotti presso le camere di sicurezza in attesa del giudizio di convalida innanzi alla competente A.G. dove il Giudice ha convalidato l’arresto e disposto l’obbligo di firma.

Articoli simili

Posta un commento