Marchio De.Co, via libera della giunta comunale di Milazzo alla proposta dell’Udc

Marchio De.Co, via libera della giunta comunale di Milazzo alla proposta dell’Udc

La giunta municipale ha approvato all’unanimità il regolamento Comunale per la valorizzazione delle attività agro-alimentari tradizionali locali e l’istruzione del marchio De.Co (Denominazione Comunale di Origine) proposto dal gruppo Udc Maria Magliarditi. A portare al vaglio dell’esecutivo l’argomento è stato l’assessore allo sviluppo economico Carmelo Torre che, nel ringraziare i consiglieri dell’Udc (Magliarditi, Coppolino e Piraino) per l’idea ha sottolineato l’importanza di valorizzare la produzione tipica locale legata alla storia, alle tradizioni e alla cultura del territorio comunale e offrire così un’immagine positiva della città”.

La De.CO non è un marchio di qualità, ma la carta d’identità di un prodotto, un’attestazione che lega in maniera anagrafica un prodotto/produzione al luogo storico di origine.

Il progetto voluto dall’Udc prevede che attraverso l’adozione di un regolamento si stabiliscano le modalità di attribuzione, promozione e tutela della De.CO, intesa come marchio di attestazione di origine geografica per garantire il mantenimento della qualità e della peculiarità dei prodotti che si identificano con gli usi e che fanno parte della cultura popolare locale, certificando così la loro origine e il loro legame storico e culturale con il territorio comunale.

Il Regolamento adesso per entrare in vigore dovrà essere approvato anche dal Consiglio comunale.

 

Articoli simili

Posta un commento