La Polizia di Stato dona 600 ombrelli alla popolazione dei centri recentemente colpiti dal terremoto

La Polizia di Stato dona 600 ombrelli alla popolazione dei centri recentemente colpiti dal terremoto

Il materiale era stato sequestrato dalla Questura di Padova a carico di ignoti —

 

La Questura di Padova ha consegnato alla Protezione Civile di Albignasego 600 ombrelli da donare alle popolazioni recentemente colpite dal terremoto nel centro Italia.

Gli ombrelli, tutti regolarmente confezionati e raccolti in diversi pacchi, erano stati rinvenuti e sequestrati a carico di ignoti lo scorso maggio dopo che erano stati scaricati da un furgone, lungo la tangenziale della città nel corso della notte.

Dalle indagini esperite è stato appurato che il materiale non era provento di furto ma non è stato possibile risalire al legittimo proprietario, per cui, anziché dispone la distruzione, l’Autorità Giudiziaria, su proposta della Questura di Padova, ne ha stabilito la donazione ad un ente benefico.

Data l’emergenza incorso, la Questura ha pensato di andare incontro alle popolazioni colpite dal terremoto consegnando gli ombrelli alla Protezione Civile di Albignasego, con cui uno dei poliziotti di Padova collabora, che nei prossimi giorni si recherà nei luoghi colpiti dal sisma per consegnare  il materiale insieme alle altre provviste raccolte.

 

Articoli simili

Posta un commento