La Polizia di Stato scorta il trasporto della fresa più grande d´Europa

La Polizia di Stato scorta il trasporto della fresa più grande d´Europa

E´ arrivata a destinazione, senza intoppi e dopo un viaggio durato quasi due giorni, la fresa meccanica o TBM (Tunnel Boring Machine) più grande d´Europa.

Per l´intero tragitto, dal porto di Ravenna a Barberino di Mugello, è stata la Polizia Stradale a scortare il “treno” di convogli, al centro del quale si trovava l´imponente fresa dal diametro finale di 15,87 metri ed un peso complessivo di circa 4800 tonnellate, che sarà utilizzata per la perforazione della galleria “Santa Lucia”, a completamento del tracciato della A1-Variante di Valico tra Bologna e Firenze.

Come è possibile notare dalle immagini pubblicate sulla pagina Twitter della Polizia di Stato, l´operazione è andata buon fine grazie alla scrupolosa attuazione del piano operativo concordato con le autorità provinciali di pubblica sicurezza e alla collaborazione di “Autostrade per l´Italia SpA” ed “ANAS SpA”.

Articoli simili

Posta un commento