Scibilia alla finale invernale regionale di Paternò

Scibilia alla finale invernale regionale di Paternò

La preziosa annata artistica della Osa Production diretta da Nancy la Greca continua a ritmo serrato a collezionare successi in tutta Italia. Gran parte del merito non può che attribuirsi a quell’anchorman che vulcanicamente ne sta al timone.  E’ lui il motore della manifestazione che in questi anni ha raccolto consensi in tutte le località. Nelle scorse settimane la Osa ha festeggiato le cento serate, un traguardo difficilmente eguagliabile, festeggiato nel messinese, al fine di coinvolgere tutti quegli artisti che da sempre sostengono la Osa Production Z/6: dal maestro Carmelo Culicetto a Nino Privitera, Carmen Spartà. Teo Muscaglione, Rosa Lo Presti, Gianni Amico, Simona Augugliara, Pippo Saccà, Maria Basile e Mary Lanza.  Ma per Scibilia ormai la strada del successo è in discesa sia a livello regionale che nazionale viste le prossime esperienze che lo porteranno in Veneto già nei primi giorni di dicembre per la finale invernale nazionale (La Voce) dove toccherà anche alla giovane promessa milazzese Rosalba Scibilia rappresentare la Sicilia orientale. Prima però la carovana Osa sarà – domenica prossima – nel catanese per la finalissima regionale invernale  “La bella e la voce” del patron nazionale Franco Ganci, a cura di Barbara Cassisi,  presso il teatro di Paternò.

Articoli simili

Posta un commento