MESSINA : MARIJUANA AL POSTO DEL LATTE IN POLVERE: 36ENNE ARRESTATA DAI CARABINIERI

MESSINA : MARIJUANA AL POSTO DEL LATTE IN POLVERE: 36ENNE ARRESTATA DAI CARABINIERI

I Carabinieri della Stazione di Messina Ganzirri hanno tratto in arresto Maria Santoro, 36enne originaria di Messina per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il continuo andirivieni dall’appartamento della giovane donna aveva insospettito i militari che hanno deciso di vederci più chiaro appostandosi nei pressi della casa. L’ingresso e l’uscita dopo pochi minuti di un 22enne ha dato il via all’operazione: il ragazzo è stato trovato con una dose da un grammo di marijuana e un ‘tritaerba’ utilizzato per sminuzzare la sostanza stupefacente. Gli investigatori dell’Arma hanno così deciso di fare irruzione nell’appartamento e di procedere ad una perquisizione personale e domiciliare della donna. In un mobiletto della cucina un barattolo di latte in polvere per bambini ha attirato l’attenzione degli operanti soprattutto perché la donna non ha figli. Al suo interno infatti sono state trovate oltre trenta dosi di marijuana già confezionate e una decina di grammi della stessa erba sciolti. In camera da letto infine sono stati trovati un bilancino di precisione e tutto l’occorrente per il confezionamento delle dosi. L’arresto operato dai Carabinieri è stato convalidato con rito direttissimo e per la donna sono stati disposti gli arresti domiciliari.

Articoli simili

Posta un commento