Attività istituzionali dei Carabinieri del Lazio a Latina e provincia

Attività istituzionali dei Carabinieri del Lazio a Latina e provincia

Scauri di Minturno (LT): “Tenta di violentare una donna, arrestato”.

Il 19 dicembre 2016, nel corso del pomeriggio,  in Scauri di Minturno (lt), i Carabinieri della locale stazione hanno tratto in arresto un 28enne, del posto, ritenuto responsabile del reato di “violenza sessuale aggravata”.

Il predetto, in via Lungomare, dopo aver inseguito ed avvicinato una donna, le abbassava improvvisamente i pantaloni della tuta tentando di compiere atti sessuali sulla stessa.

I militari operanti, che si trovavano in quel momento a transitare sulla predetta via, intervenivano con immediatezza, ponendo fine alla violenza e traendo in arresto il prevenuto.

l’uomo, dopo le formalità di rito è stato tradotto presso la casa circondariale di cassino, come disposto dall’A.G.

Latina: “Truffe agli anziani: denunciate due persone della provincia di Napoli”

Il Comando Provinciale dei Carabinieri di Latina da tempo ha predisposto specifici controlli finalizzati a contrastare il fenomene delle truffe ai danni di persone anziane.

Il 20 dicembre 2016, in Latina, i Carabinieri del Nucleo Investigativo, a conclusione di specifica attività investigativa, hanno deferito, in stato di libertà, due persone della provincia di Napoli, un uomo ed una donna, D. L. T., 23enne e L. L., 31enne, entrambe ritenute responsabili del reato di “Tentata truffa aggravata in concorso.

I predetti, il 16 dicembre u.s., si presentavano, in circostanze diverse, presso l’abitazione di due anziane donne, residenti a Latina, rispettivamente di anni 79 e 83 e, paventando la necessità di sostenere spese legali al fine evitare che i rispettivi figli venissero coinvolti in vicende giudiziarie relative a sinistri stradali, in realtà mai verificatisi, tentavano, senza riuscirvi, di farsi consegnare denaro e monili in oro.

Si rammenta che il 22 novembre u.s. i Carabinieri della Tenenza di Gaeta avevano denunciato altre due persone che a seguito di perquisizione erano stati trovati in possesso di un elenco contenente circa 180 nominativi, numeri telefonici, nonché’ indirizzi di persone anziane residenti nel luogo, scelte quali potenziali vittime di truffa.

Roccagorga (LT): “Arrestata una persona su mandato dell’A.G.”

Il 20 dicembre 2016, alle ore 11,00 circa, in Roccagorga (LT), i militari dell’Arma locale hanno tratto in arresto B. S., 54enne del posto, in esecuzione dell’ordine per espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare, emesso dal Tribunale di Sorveglianza di l’Aquila.

L’arrestato dovrà scontare, per un cumulo pena, il residuo di anni uno, mesi nove e giorni diciotto di reclusione.

Il prevenuto è stato condotto presso la propria abitazione, ove rimarrà ristretto per l’espiazione della pena.

Articoli simili

Posta un commento