Milazzo. Elettrodomestico abbandonato in strada, multa a commerciante

Milazzo. Elettrodomestico abbandonato in strada, multa a commerciante

Nel pomeriggio di ieri – 2 gennaio – i vigili urbani, durante una attività di controllo del territorio finalizzata a prevenire fenomeni di irregolare smaltimento dei rifiuti, hanno rinvenuto in via Feliciata, nella Piana, un vecchio frigorifero e lo scatolo di un analogo elettrodomestico nuovo, abbandonati in una zona dove sino ad alcune settimane addietro erano posizionati i cassonetti, oggi eliminati per il servizio di “porta a porta”. Immediate sono scattate le verifiche che hanno portato ad individuare il negozio che ha venduto il nuovo frigorifero e all’immediata multa. Nel contempo altri accertamenti per verificare come è avvenuto lo smaltimento del vecchio ingombrante.

Nel giro di pochi giorni già sono oltre una dozzina di multe variabili dai 75 ai 300 euro elevate a chi ha abbandonato i rifiuti nella tarda mattinata o nel primo pomeriggio.

Siamo fortemente impegnati per migliorare il servizio di igiene ambientale – ha affermato l’assessore Damiano Maisano – e quindi non è possibile tollerare comportamenti contro legge. Si è deciso di potenziare i controlli ritenendo tale attività l’unico deterrente contro le cattive abitudini che finiscono per vanificare l’attività di raccolta degli addetti della New service system”.

Articoli simili

Posta un commento