Ennesimo tentativo di furto di rame sull’asse viario a Milazzo

Ennesimo tentativo di furto di rame sull’asse viario a Milazzo

Nuovo tentativo di furto dei cavi della pubblica illuminazione sull’Asse viario.

I ladri ci hanno provato nella tarda serata di oggi, ma l’intervento di una pattuglia dei vigili urbani, allertati dalla centrale operativa del comando e degli assessori Ciccio Italiano e Damiano Maisano, ha fatto desistere la loro azione criminosa e per stavolta il danno è stato evitato. Anche se erano già riusciti con grande abilità a rimuovere quasi una matassa di cavi pronta da “ripulire” per impossessarsi del prezioso “oro rosso” da portare ai rivenditori specializzati della zona. E di conseguenza la loro azione criminosa ha determinato nuovamente l’oscuramento della “bretella” dell’asse viario che da Ponente immette verso il successivo svincolo di Ciantro in prossimità del cavalcavia. Occorrerà dunque contattare nuovamente la ditta per sistemare l’impianto anche se chiaramente è stato risparmiato il danno del riacquisto del materiale che è stato abbandonato nel momento in cui gli sconosciuti hanno compreso che stavano per essere acciuffati dalla polizia municipale.

Articoli simili

Posta un commento