Prefettura di Messina: in azione le unità di crisi per gestire le criticità delle precipitazioni nevose in Provincia

Prefettura di Messina: in azione le unità di crisi per gestire le criticità delle precipitazioni nevose in Provincia

Anche nella giornata odierna è proseguita, in Prefettura, l’attività del tavolo dell’Unità di crisi per gestire le situazioni di criticità conseguenti alle intense precipitazioni nevose dei giorni scorsi.

Nei territori dei Comuni di Cesarò, San Teodoro, Capizzi, Caronia, Montalbano, San Piero Patti, Tortorici, Galati Mamertino e Longi operano i mezzi della Città metropolitana impegnati con spazzaneve e spargisale.

Continua l’opera di rimozione della neve e del ghiaccio dalle strade statali ad opera dell’ANAS, risultando regolarmente aperta al transito la S.S. 289.

Rimane, invece, interdetto l’accesso alle seguenti arterie già chiuse al transito:

ü                   S.S.185, dal Km 22 al Km 40;

ü                   S.S.113, dal Km 7 al Km 13;

ü                   S.P. 50 bis, dal bivio San Rizzo fino a Dinnammare.

Ciò anche in previsione della nuova perturbazione metereologica che prevede già dalla serata odierna nevicate sopra i 600/800 metri, e con progressivo aumento della quota neve, e gelate diffuse.

L’evolversi della situazione viene costantemente seguita.

 

 

 

 

 

 

Articoli simili

Posta un commento