Attività della Polizia di Stato a Messina e Provincia

Attività della Polizia di Stato a Messina e Provincia

Spaccia erba a Piazza Cairoli. La Polizia denuncia 18enne messinese

Spacciava marijuana da una panchina di Piazza Cairoli. Diciotto anni, messinese, con precedenti, aveva nascosto le singole dosi in una cassetta di derivazione della linea telefonica da cui, di volta in volta, le andava prendendo quando i “clienti” lo avvicinavano.

I poliziotti delle Volanti hanno trovato e sequestrato 15 grammi di sostanza stupefacente risultata alle analisi del locale Gabinetto di Polizia Scientifica un derivato della canapa indiana. 11 singole dosi pronte ad essere smerciate e confezionate con materiale trovato successivamente dai poliziotti nella camera da letto del giovane spacciatore: 2 bilancini di precisione, due trita-erba, pellicola trasparente. Sequestrata anche la somma di 50 euro, ritenuta provento di spaccio.

Il diciottenne è stato denunziato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Bici rubata in vendita sul web. La Polizia trova e denuncia il ricettatore

La segnalazione è arrivata dal proprietario della bici elettrica che gli avevano rubato a ottobre nell’androne di casa. L’aveva notata su un noto sito e-commerce in vendita per 1.000 euro e aveva subito sospettato che potesse essere la sua.

I poliziotti delle Volanti a cui ha chiesto aiuto hanno dato conferma ai suoi dubbi. Sono infatti riusciti a risalire all’inserzionista, messinese, 25 anni, personaggio noto alle forze di polizia per reati quali furto e ricettazione.

La successiva perquisizione domiciliare ha permesso il rinvenimento della bici che l’inserzionista teneva in giardino e a cui era stato abraso il numero di matricola. Del libretto di proprietà della bici con relativi numeri di telaio nessuna traccia.

Il campanello era come quello che il reale proprietario aveva acquistato separatamente dalla bici e il cestino, anche quello non di serie, era in un angolo del giardino pieno di frutta stagionale.

Ultimo dettaglio, una coppia delle viti della staffa che collega il cestino anteriore al manubrio era diversa dall’altra: l’aveva sostituita personalmente il proprietario dopo aver perso quella originaria.

Il venticinquenne è stato denunciato per il reato di ricettazione. La bici, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sottoposta a sequestro.

Barcellona P.G. La Polizia arresta pregiudicato per resistenza

E’ stato visto dagli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Barcellona P.G. imboccare una strada in controsenso. Chillari Salvatore Felice, 38 anni, già sorvegliato speciale con numerosi precedenti, era alla guida, senza patente, di un’auto priva di copertura assicurativa. All’alt dei poliziotti ha reagito tentando la fuga. Bloccato, non ha risparmiato ai poliziotti gravi minacce.

E’ stato arrestato e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, posto agli arresti domiciliari, in attesa di rito direttissimo.

Droga. La Polizia esegue ordine di esecuzione per espiazione pena detentiva

Ordine di arresto, per espiazione pena detentiva agli arresti domiciliari, eseguito dai poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Taormina a carico di ROSTA Giovanni, 46 anni, nato in Svizzera e residente a Taormina, responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso. L’uomo dovrà espiare una pena di un anno e otto mesi di reclusione.

Articoli simili

Posta un commento