La presentazione del libro di Chillemi a palazzo D’Amico

La presentazione del libro di Chillemi a palazzo D’Amico

È stato presentato a Palazzo D’Amico su iniziativa del Kiwanis l’ultimo libro del giudice Franco Chillemi, “Omaggio a Milazzo”. Ai lavori, coordinati da Melania Muscianisi, sono intervenuti il presidente del club, Gianfilippo Muscianisi, l’assessore ai Beni culturali Salvatore Presti, Gabriella Tigano della Soprintendenza di Messina.

Dopo i saluti del presidente Muscianisi, l’assessore Presti ha espresso il suo plauso al Kiwanis per l’attività portata avanti in favore della crescita culturale della città, sottolineando l’impegno a migliorare l’offerta culturale e i servizi nei confronti dei visitatori.
L’arch. Melania Muscianisi ha presentato il dottor Chillemi, messinese di nascita, milazzese d’appartenenza, presentandone il profilo professionale, quale magistrato attualmente in servizio presso la Procura della Repubblica di Catania. Ha sottolineato la passione narrativa e di ricerca storico artistica, architettonica che ha dato vita a numerosi volumi dedicati alla Città di Messina, provincia e Milazzo, amata cittadina custode dei ricordi d’infanzia e dei legami secolari che la famiglia d’origine possedeva nel borgo marinaro di Vaccarella.

La dott.ssa Gabriella Tigano ha invece presentato il libro “sintesi del profondo legame tra l’autore e la città di Milazzo che raccoglie le ricche attività di ricerca condotta negli anni, la struttura in sezioni: Architetti ed architetture; Aspetti del patrimonio monumentale; Arti figurative tra pubblico e privato; I luoghi della vita quotidiana”. Ha quindi fatto cenno ai numerosi inediti contributi in essi contenuti, descrivendo in sintesi i 41 saggi che lo compongono, dalla scorrevole prosa e stimolante riflessione”.
Aspetti sui quali si è soffermato anche il dottor Chillemi illustrando i contenuti della pubblicazione e mettendo in evidenza alcuni aspetti inediti relativi la città del Capo.

Articoli simili

Posta un commento