I Carabinieri arrestano per furti aggravati Francesco Martino di Tortoreto

I Carabinieri arrestano per furti aggravati Francesco Martino di Tortoreto

I CARABINIERI DEL COMANDO STAZIONE DI TORTORETO E DEL N.O.R., A SEGUITO DI MIRATI SERVIZI DI OSSERVAZIONE, CONTROLLO E PEDINAMENTO, HANNO RINTRACCIATO E TRATTO IN ARRESTO IN ESECUZIONE DELL’ORDINANZA DI APPLICAZIONE DELLA CUSTODIA CAUTELARE IN CARCERE EMESSA DALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA PRESSO IL TRIBUNALE DI TERAMO – UFFICIO DEL GIP –, IN DATA 14 FEBBRAIO 2017, FRANCESCO MARTINI, NATO AD ASCOLI PICENO IL 12 GENNAIO 1993, RESIDENTE A TORTORETO, CELIBE, NULLAFACENTE, CHE CONCORDAVA APPIENO CON GLI ESITI DELL’ATTIVITÀ INVESTIGATIVA DEI REPARTI OPERANTI – PER UNA SERIE DI FURTI PLURIAGGRAVATI AI DANNI DELL’UFFICIO POSTALE MOBILE, DELL’IMPIANTO SPORTIVO DI TORTORETO IN VIA NAPOLI, DELL’EDICOLA SUL LUNGOMARE EDICOLE’, DELLA BRICO DI TORTORETO, DEGLI UFFICI “AGAPE”, DEL NEGOZIO DI GIARDINAGGIO “MIGLIORATI” E DEL NEGOZIO “SAN LORENZO VINI”.

L’ARRESTATO, ESPLETATE LE FORMALITÀ DI RITO, È STATO TRADOTTO PRESSO LA CASA CIRCONDARIALE DI TERAMO

Articoli simili

Posta un commento