Servizi antidroga. La Polizia di Stato sequestra cocaina agli imbarcaderi. Altri servizi tra Messina e Provincia

Servizi antidroga. La Polizia di Stato sequestra cocaina agli imbarcaderi. Altri servizi tra Messina e Provincia

Arrestato 35enne in transito dalla Calabria

La teneva nel portaoggetti dello sportello posteriore. Un panetto unico avvolto nel cellophane pari a 1073,68 grammi di sostanza stupefacente risultata cocaina ai successivi controlli del locale Gabinetto di Polizia Scientifica.

BOSCO Sebastiano, 35 anni, nato a Siracusa e residente a Noto è stato bloccato, ieri mattina, ai locali imbarcaderi, dai poliziotti delle Volanti impegnati in controlli straordinari antidroga unitamente a personale della Squadra Cinofili della Guardia di Finanza. Il trentacinquenne era appena sbarcato da uno dei traghetti che fanno la spola dalla Calabria.

L’uomo è stato arrestato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, trasferito presso la locale casa circondariale.

Autoerotismo in strada. Sorpreso dalla Polizia di Stato

Lo faceva ormai quasi quotidianamente. Parcheggiava, scendeva dall’auto e fermandosi sotto la finestra dell’appartamento preso di mira, si abbassava i pantaloni per masturbarsi.

I poliziotti lo hanno trovato così anche ieri, sotto la finestra dell’appartamento segnalato.

All’uomo, un settantenne, è stato contestato l’illecito amministrativo previsto per la violazione dell’articolo 527 del Codice Penali, atti osceni.

Forza l’alt della Polizia Stradale. Scooterista individuato e sanzionato

Ha provato a nascondere lo scooter di grossa cilindrata in un garage col quale aveva ignorato l’alt polizia e forzato il posto di blocco ma è stato individuato e sanzionato dagli agenti del Distaccamento di Polizia Stradale di Barcellona Pozzo di Gotto.

E’ successo durante i controlli effettuati dalla Polstrada in prossimità del porto di Milazzo.

I successivi accertamenti hanno evidenziato che il motociclista era sprovvisto di idonea patente di guida, lo scooter era privo di copertura assicurativa e già sospeso dalla circolazione per mancata revisione. Gli agenti hanno pertanto proceduto al ritiro della patente di guida e al sequestro amministrativo del mezzo, con sanzioni per un totale di circa 4.000 euro.

Articoli simili

Posta un commento