Milazzo, mozione di Bagli sulla necessità di nuovi alloggi popolari

Milazzo, mozione di Bagli sulla necessità di nuovi alloggi popolari

Un protocollo d’intesa tra il Comune e lo Iacp che preveda la realizzazione di alloggi per giovani coppie e famiglie bisognose, i cui costi siano totalmente a carico dell’istituto mediante l’utilizzo dei fondi derivanti dalla vendita di alloggi popolari di cui alla Legge n. 560/93 e l’individuazione col contestuale trasferimento di aree presenti nel territorio mamertino sui cui realizzare l’intervento edificatorio.
Questa la richiesta avanzata dal consigliere Massimo Bagli in una mozione presentata al sindaco. L’emergenza abitativa – sottolinea il consigliere – affligge “nuovi poveri” e nuovi nuclei familiari che, in passato, non hanno mai fatto accesso ai servizi sociali. La soglia di povertà si è fatalmente alzata, aumentando il numero dei soggetti che si trovano in difficoltà abitativa. Ritengo che compito di una Amministrazione che guardi al benessere dei cittadini sia quella di ampliare le risorse da destinare al fronte abitativo quale strumento contrastante l’emergenza di crisi della città, attivando politiche che, a tutto campo, individuavano soluzioni immediate e di più lungo tempo di attuazione per l’individuazione di nuove aree per la costruzione di nuovi alloggi”.

Articoli simili

Posta un commento