LA POLIZIA DI STATO EFFETTUA UN TRASPORTO ORGANI DA BELLUNO A GENOVA IN MENO DI DUE ORE

LA POLIZIA DI STATO EFFETTUA UN TRASPORTO ORGANI DA BELLUNO A GENOVA IN MENO DI DUE ORE

 

Nella giornata di ieri la Polizia di Stato ha garantito un trasporto di organi in tempo di record dalla città di Belluno a Genova.

 

Nelle prime ore della mattina, l’ospedale di Bolzano informava la Polstrada della città che a si erano resi disponibili, per un eventuale trapianto, due reni e che la compatibilità era stata individuata in paziente in lista d’attesa a Genova.

 

Il Compartimento della Polizia Stradale di Bolzano si è subito attivato con la sede del 10° Reparto Volo di Venezia – Tessera, ovvero il Reparto della Polizia di Stato che, avendo a disposizione idonei mezzi di volo, avrebbe potuto garantire il trasporto degli organi in tempo utile per effettuare il trapianto.

 

Prima delle ore 8.00, tre operatori a bordo di un aeromobile “POLI BRAVO 14 – P.68 Observer” sono decollati dalla pista di Tessera per atterrare, poco dopo, all’aeroporto di Belluno: qui, ad attenderli vi era la Volante 1 della Questura della città, che aveva ricevuto i due contenitori refrigerati dai colleghi della Polstrada altoatesina.

 

Alle ore 10.00 il velivolo è atterrato all’aeroporto di Genova, consegnando il prezioso carico ai colleghi della Polstrada del capoluogo ligure, che hanno provveduto a portare i due organi all’Ospedale “San Martino” dove nel frattempo era stato ricoverato il ricevente.

 

 

Articoli simili

Posta un commento