MENAGGIO (CO), ARRESTO PER ESTORSIONE IN FLAGRANZA

MENAGGIO (CO), ARRESTO PER ESTORSIONE IN FLAGRANZA

IN DATA 2 GIUGNO 2017, MILITARI DEL NUCLEO OPERATIVO E RADIOMOBILE DELLA COMPAGNIA DI MENAGGIO (CO) PROCEDEVANO ALL’ARRESTO IN FLAGRANZA DI REATO DI ESTORSIONE.

I MILITARI APPURAVANO UNA CONTINUA RICHIESTA DI DENARO AVANZATA DA UN CITTADINO DI NAZIONALITA’ MAROCCHINA, CLASSE 1993, NEI CONFRONTI DI UN CITTADINO ITALIANO RESIDENTE NELL’AREA DEL “CERESIO” CHE SI PROTRAE DAL MESE DI FEBBRAIO U.S.

LA RICHIESTA ESTORSIVA, AVENTE CARATTERE QUINDICINALE, VENIVA AVANZATA DIETRO MINACCIA DI DIVULGAZIONE DI UN FILMATO IN POSSESSO DEL CITTADINO MAROCCHINO.

IN DATA 2 GIUGNO 2017, I MILITARI DEL NUCLEO OPERATIVO E RADIOMOBILE PRESENZIAVANO ALLA CONSEGNA DA PARTE DELLA VITTIMA DEL REATO DELLA SOMMA IN CONTANTE PARI A 500 EURO E, SUCCESSIVAMENTE, FERMAVANO IL REO RECUPERANDO LA SOMMA DI DENARO E DICHIARANDOLO IN ARRESTO.

IL CITTADINO MAROCCHINO E’ STATO TRADOTTO PRESSO LA CASA CIRCONDARIALE “BASSONE” DI COMO E DOVRA’ RISPONDERE DEL REATO DI ESTORSIONE CONTINUATA.

Articoli simili

Posta un commento