BARI E LA PUGLIA FESTEGGIANO I 203 ANNI DELL’ARMA DEI CARABINIERI

BARI E LA PUGLIA FESTEGGIANO I  203 ANNI DELL’ARMA DEI CARABINIERI

Questo pomeriggio, presso la caserma “Porcelli”, sede del Comando dell’11° Battaglione Carabinieri “Puglia”, con inizio alle ore 18.00, alla presenza di Autorità religiose, civili e militari, la Legione Carabinieri “Puglia” darà luogo alla tradizionale cerimonia commemorativa per la ricorrenza dell’Annuale della Fondazione della Benemerita, che quest’anno festeggia 203 anni di storia.

Alla presenza di una rappresentanza degli orfani dell’Arma ONAOMAC delle vittime del dovere della città di Bari, sarà schierato un Battaglione di formazione, su 5 Compagnie in rappresentanza delle varie componenti operanti sul territorio, che renderà gli onori al Comandante della Legione Carabinieri “Puglia”, Generale di Brigata Giovanni Cataldo, il quale passerà in rassegna i Reparti.

La prima Compagnia è composta da militari che indossano la tradizionale Grande Uniforme; la seconda vede una rappresentanza di Comandanti di Stazione; la terza inquadrerà i militari in uniforme operativa per servizi di Ordine Pubblico; la quarta comprenderà le varie specialità dell’Arma, tra le quali, per la prima volta, i Carabinieri per la Tutela Forestale Ambientale e Agroalimentare[1], oltre agli elicotteristi, i cinofili e gli artificieri; la quinta, infine, prevederà l’esposizione di alcuni mezzi di pronto intervento dell’Arma, quali motoveicoli, autoradio, fuoristrada, mezzi utilizzati in servizi di Ordine Pubblico e quattro cavalli dei Carabinieri per la Tutela Forestale Ambientale e Agroalimentare.

Dello schieramento farà parte anche la Fanfara del Comando Scuole Aeronautica Militare III Regione Aerea, insieme ai Gonfaloni della Regione Puglia, della Provincia e della Città Metropolitana di Bari, ai rappresentanti delle Associazioni Nazionali Carabinieri e Forestale in congedo, ai Labari ed ai Medaglieri delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma.

La manifestazione, non soltanto celebrerà, con la consueta sobrietà, i 203 anni dedicati dai Carabinieri al servizio del nostro Paese, ma sarà anche un’occasione per incontrarsi, confrontarsi e sottolineare i brillanti risultati conseguiti sul piano della sicurezza a favore della cittadinanza di tutta la Puglia.

Nel corso della cerimonia, infatti, il Comandante della Legione Carabinieri “Puglia” consegnerà riconoscimenti a 24 militari distintisi in delicate operazioni di servizio e premierà anche quattro Comandanti di Stazione che si sono fatti particolarmente apprezzare nel compimento della loro quotidiana attività istituzionale.

Articoli simili

Posta un commento