Parole del Generale della gendarmeria francese AMPERT

Parole del Generale della gendarmeria francese AMPERT

Poeti, pittori, scultori che colle vostre opere decretate l’immortalità, che avete la missione di distribuire la gloria, di conservare per l’esempio della posterità i numi e i tratti degli uomini illustri, non avrete mai voi dei versi, dei quadri, dei monumenti per uomini oscuri?

Non ricompenserete voi, mai le virtù umili e nascoste?

Rifiuterete voi un raggio di gloria a coloro che vi danno torrenti di sangue?

A voi tutti, ricchi e poveri, giovani e vecchi, umili e possenti, il Carabiniere dà la sua vita, nonostante che le moltitudini ignorino la grandezza e la santità del sacrificio.

Io ho visto il Carabiniere soccorrere i prigionieri colla devozione della sorella di carità, l’ho visto confortare il condannato come il sacerdote nell’ora estrema, l’ho visto dopo le lotte, curare i feriti come il medico, l’ho visto nella famiglia calmare i rancori e gli odi come il confessore, l’ho visto presiedere alle feste del villaggio come il patriarca della tribù, l’ho visto comporre i dissidi come il giudice di pace, l’ho visto combattere come il guerriero, soffrire in silenzio e morire come il martire.

Non isfuggì mai un lamento dalle sue labbra, voi dormivate ed egli vegliava, voi folleggiavate nelle feste ed egli ritto in disparte, là nell’angolo oscuro, proteggeva la vostra gioia.

Egli ha l’occhio sulla vostra casa, sul vostro campo, sul vostro riposo.

Egli è niente per voi e voi siete tutto per lui.

Siate gente onesta e felice, ed ignorerete la sua esistenza; ma i tristi tremano ed i deboli vivono in pace perché egli è sempre là ritto, immobile, vigilante.

Chi è dunque quest’uomo?

Qual passione lo anima?

Quale interesse lo guida?

Quale religione lo sostiene?

Quest’uomo è semplice di cuore, ha lo spirito e l’anima onesti; estraneo alle passioni, non conosce che il dovere; il suo interesse è di servire bene; la sua religione è il dovere; la scienza sola, il coraggio solo, la religione sola non basterebbe a produrre un tal uomo, eppure eccolo dinanzi a voi, egli è il CARABINIERE.

Articoli simili

Posta un commento