Salvato dalla polizia escursionista smarrito in zona boschiva sul monte Morrone

Salvato dalla polizia escursionista smarrito in zona boschiva sul monte Morrone

I poliziotti del Reparto Volo di Pescara hanno tratto in salvo un escursionista che in mountain bike si era smarrito nella  zona boschiva in località Salle sul Monte Morrone nelle vicinanze di Caramanico (PE).

Il ciclista, poco più che cinquantenne, non riusciva più a ritrovare la strada per proseguire e, ormai stremato  e in carenza di acqua, non aveva più le forze per affrontare il percorso a ritroso.

Grazie alle indicazioni fornite telefonicamente dallo stesso alla centrale operativa, i poliziotti, a bordo del Poli 46 della Polizia di Stato, dopo alcuni tentativi di atterraggio, resi difficili dalle impervie condizioni del terreno sottostante, sono riusciti ad avvicinarsi il più possibile al luogo dove l’escursionista giaceva a terra esausto e a trarlo in salvo

Fortunatamente, grazie al tempestivo intervento dei poliziotti del XI Reparto Volo di Pescara, il malcapitato, dopo essersi rifocillato e tranquillizzato, ha potuto far ritorno a casa sano e salvo.

 

Articoli simili

Posta un commento