Divieto di vendita di bevande in contenitori di vetro o in lattina durante la festa di S. Stefano

Divieto di vendita di bevande in contenitori di vetro o in lattina durante la festa di S. Stefano

Il sindaco Giovanni Formica ha diramato un’ordinanza con la quale dispone che nelle giornate del 30 e 31 agosto, 1, 2 e 3 settembre il divieto di vendita, anche per asporto, di bevande di qualsiasi natura in contenitori di vetro o di alluminio in tutto il perimento del centro cittadino. Tutte le bevande dovranno essere pertanto servite e consumate in bicchieri di plastica.

L’inosservanza dell’ordinanza – allegata al presente comunicato – comporterà una sanzione amministrativa da 25 a 500 euro.

Il provvedimento del primo cittadino – che era stato adottato anche in occasione della festa di San Giovanni lo scorso giugno – scaturisce dalla circolare del Ministero dell’Interno, emessa dopo quanto accaduto a Torino a coloro che stavano seguendo su maxi-video la finale di coppa dei Campioni, al fine di scongiurare pericoli per l’ordine pubblico e la sicurezza.

Articoli simili

Posta un commento