Milazzo. Mensa scolastica, l’assessore annuncia una nuova gara d’appalto

Milazzo. Mensa scolastica, l’assessore annuncia una nuova gara d’appalto

Mensa scolastica, necessaria una gara bis dopo che la precedente è andata deserta. Lo ha reso noto l’assessore alla pubblica istruzione, Salvo Presti, spiegando che nessuna ditta ha risposto alla manifestazione di interesse per la partecipazione alla procedura di gara per l’affidamento del servizio di preparazione, consegna e distribuzione di pasti alle scuola dell’Infanzia da espletare tramite la Centrale unica di committenza di San Filippo del Mela.
Gli uffici hanno così riavviato in questi giorni l’iter per l’affidamento, procedendo però stavolta agli inviti alle ditte. La somma impegnata ammonta a 99 mila euro. Il prezzo a base d’asta per ogni singolo pasto ammonta ad euro 4,20.

L’assessore ha comunque sottolineato che l’Amministrazione sta lavorando per trovare delle soluzioni alternative finalizzate alla riduzione dei costi del servizio. Una di queste soluzioni – ha sottolineato – impiegata da tempo anche in comuni vicini a Milazzo, potrebbe essere quella di prevedere un centro di cottura all’interno del territorio comunale. In questo modo la filiera si potrebbe accorciare, forse con un costo iniziale maggiore ma con ricadute positive una volta entrato a pieno regime di funzionamento.

Articoli simili

Posta un commento