Pessima conservazione e condizioni igieniche ai minimi termini: la Polizia di Stato sequestra alimenti

Pessima conservazione e condizioni igieniche ai minimi termini: la Polizia di Stato sequestra alimenti

igiene1Pane, mandorle e pistacchi: questo quanto sequestrato sabato mattina dai poliziotti del Commissariato di P.S. di S.Agata di Militello.

Gli operatori di Polizia, nell’ambito dei consueti controlli finalizzati al contrasto di reati contro la sicurezza alimentare, nel territorio di Torrenova, procedevano al controllo di un fiat ducato guidato da un uomo che, identificato, veniva invitato ad esibire il materiale trasportato.

L’ispezione del mezzo permetteva di rinvenire la presenza di ceste di materiale plastico prive di copertura, accumuli di polvere e sporcizia pregressa, mancanza di qualsivoglia forma di tracciabilità degli alimenti, detriti di panificazione cosparsi ovunque, sacchi neri utilizzati per contenere frutta secca, barattoli in vetro senza etichettatura.

Tale esito veniva confermato anche dai tecnici della Prevenzione dell’ASP di Messina intervenuti in ausilio dei poliziotti.

Configurandosi il reato di detenzione ai fini del commercio di alimenti in cattivo stato di conservazione si procedeva al sequestro oltre che di numerosi kg di pane, di mandorle sia in polvere che sgusciate, di pistacchi sia interi che in granella, pesto, crema.

Dell’accaduto si informava l’A.G.

Articoli simili

Posta un commento