“Quartieri Sicuri”: altra operazione condotta dalla Polizia di Sato nella città di Messina

“Quartieri Sicuri”: altra operazione condotta dalla Polizia di Sato nella città di Messina

E’ la terza operazione condotta dalla Polizia di Stato della Questura di Messina per implementare la sicurezza dei quartieri della città dello stretto.

Interventi mirati spalmati sull’intero territorio che hanno interessato questa volta le zone di Camaro San Paolo, Camaro San Luigi, Camaro Superiore e Bisconte.

A lavoro 14 volanti, 2 equipaggi del reparto prevenzione crimine, un team di cinofili, operatori della polizia amministrativa e di quartiere.

144 persone identificate; due i denunciati: uno per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, l’altro, sorvegliato con obbligo di soggiorno, per aver violato le prescrizioni cui era sottoposto; diverse le perquisizioni locali; ingenti i quantitativi di droga del tipo marijuana ed hashish sottoposti a sequestro; sequestrato anche un motociclo privo di copertura assicurativa; controllate 5 sale giochi; controllati 68 veicoli e 20 persone sottoposte a vario titolo a restrizioni della libertà personale.

Anche questa volta i poliziotti erano al servizio della città e dei suoi cittadini.

Lo avevamo sottolineato in passato e non possiamo non ribadirlo: restituire la libertà di vivere senza alcun timore la città nella sua interezza e riconsegnare alla città quella bellezza e quel decoro troppe volte minati dall’inciviltà e dalla prepotenza di qualcuno è l’obiettivo che il progetto “Quartieri Sicuri” della Polizia di Stato di Messina intende conseguire.

Articoli simili

Posta un commento