Messina (ME): Quattro arresti effettuati dai Carabinieri della Compagnia Centro in esecuzione di provvedimenti restrittivi emessi dall’Autorità Giudiziaria

Messina (ME): Quattro arresti effettuati dai Carabinieri della Compagnia Centro in esecuzione di provvedimenti restrittivi emessi dall’Autorità Giudiziaria

Negli ultimi giorni i Carabinieri della Compagnia Messina Centro hanno tratto in arresto quattro persone, in esecuzione di altrettanti ordini di carcerazione emessi dalla competente Autorità Giudiziaria.

Nello specifico, i militari della Stazione Carabinieri di Villafranca Tirrena hanno eseguito, nei confronti di un 20enne, già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, una ordinanza di aggravamento della misura cautelare in atto, con il ricovero presso il reparto detentivo dell’ospedale “Papardo”. L’inasprimento della misura scaturisce dall’inottemperanza degli obblighi previsti dal regime della carcerazione domiciliare.

I militari della Stazione Carabinieri di Camaro, invece, hanno tratto in arresto un 23enne resosi responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, per il quale deve ora espiare una pena di 2 anni e 3 mesi di reclusione, ed hanno dato esecuzione ad un ulteriore ordine di carcerazione nei confronti di un 37enne marocchino, resosi responsabile del reato di resistenza a un pubblico ufficiale, per il quale deve ora scontare 8 mesi di reclusione.

Sempre i Carabinieri della Stazione di Camaro hanno tratto in arresto per furto aggravato in abitazione un 28enne del posto condannato alla pena di 2 anni, 6 mesi e 17 giorni di reclusione.

I tre uomini sono stati condotti presso la casa circondariale di Messina Gazzi.

Articoli simili

Posta un commento