Milano: la Polizia di Stato esegue una custodia cautelare in carcere nei confronti di quattro uomini per furti in abitazione

Milano: la Polizia di Stato esegue una custodia cautelare in carcere nei confronti di quattro uomini per furti in abitazione

La Polizia di Stato ha eseguito un´ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. presso il Tribunale Ordinario di Milano nei confronti di quattro uomini domiciliati presso il campo nomadi di via Monte Bisbino. L´attività investigativa, condotta dalla Squadra Mobile della Questura di Milano, è stata avviata a seguito di una serie di furti consumati nelle abitazioni del centro cittadino tra gennaio e marzo 2017. All´esito delle perquisizioni domiciliari e personali sono state sequestrate tre autovetture di lusso, un orologio, 67.000 euro in contanti, decine di penne di lusso, monili in oro, tutto di provenienza illecita e numerosissime mazzette di banconote false di varia valuta, non in grado di ingannare la pubblica fede ma “fascettate” e confezionate sotto vuoto per l´utilizzo in truffe del tipo Rip Deal. Durante le fasi dell´esecuzione del provvedimento, all´interno dello stesso campo nomadi di via Monte Bisbino, è stata effettuata un´operazione di controllo con l´ausilio di personale dell´Ufficio Immigrazione, del Reparto Mobile, del Reparto Prevenzione Crimine, del Gabinetto Regionale Polizia Scientifica, del Commissariato di P.S. “Quarto Oggiaro” e del Reparto Volo di Milano Malpensa.
La stessa si è conclusa con 52 persone controllate e 6 soggetti accompagnati in Questura per ulteriori accertamenti.

Articoli simili

Posta un commento