Discarica chiusa, rallentamenti nello smaltimento dei rifiuti a Milazzo

Discarica chiusa, rallentamenti nello smaltimento dei rifiuti a Milazzo

L’Amministrazione ha comunicato che potrebbero esserci disagi nelle prossime 48 ore per la raccolta dei rifiuti in città a causa della chiusura delle discariche di tutta la Sicilia per la scadenza dell’ultima ordinanza del presidente della Regione, Crocetta.

E così ieri mattina le discariche e gli impianti, in assenza di autorizzazioni, sono rimasti chiusi. I mezzi della Loveral che si erano presentati davanti ai cancelli della discarica della “Sicula Trasporti” di Catania sono rimasti bloccati all’ingresso della discarica. In nottata è arrivata l’autorizzazione e adesso la situazione si è fortunatamente sbloccata.
Il presidente Musumeci ha firmato ben quattro ordinanze che reiterano di fatto tutti i provvedimenti messi in campo in questi mesi dall’ex governatore, ricorrendo a “speciali forme di gestione dei rifiuti nel territorio siciliano”. Ordinanze che hanno permesso appunto di riaprire i cancelli alle discariche sbloccando il conferimento dei rifiuti.
Questo consentirà di poter riavviare la raccolta già da domani, ma potrebbero esserci rallentamenti nel servizio e qualche disagio per i cittadini. Per questo l’assessore Damiano Maisano ha rilanciato l’appello nelle zone non servite dal porta a porta a rispettare il divieto di conferire la spazzatura nella giornata di domenica per ridurre la quantità di immondizia che si accumulerà inevitabilmente fuori dai cassonetti nelle zone dove gli stessi sono ancora presenti.

Articoli simili

Posta un commento