Servizio igiene urbana Milazzo, pubblicato l’avviso per il periodo gennaio/settembre 2018

Servizio igiene urbana Milazzo, pubblicato l’avviso per il periodo gennaio/settembre 2018

E’ stato pubblicato sul sito del Comune l’avviso esplorativo  per l’acquisizione di manifestazioni di interesse finalizzate all’individuazione di disponibilità da parte di operatori economici interessati ad assumere il servizio di igiene urbana nel territorio del Comune di Milazzo e conferimento a discarica autorizzata per il periodo 1 gennaio/30settembre 2018.
L’importo complessivo del servizio a base d’asta è pari ad euro 3.593.596,41.

Nell’avviso sono indicati i requisiti sia di ordine generale che di idoneità professionale e di capacità economico finanziaria.
La manifestazione di interesse dovrà essere presentata entro il termine perentorio delle ore 10 del 14 dicembre p.v.

Tra i punti contenuti nella perizia la raccolta dei rifiuti solidi urbani da cassonetto stradale – modalità che a partire dal 1° Marzo 2018 sarà definitivamente abbandonata-; raccolta di rifiuti solido urbani indifferenziati con frequenza 6/7 per le utenze private; raccolta differenziata delle frazioni di rifiuti solidi urbani ed assimilati. Il servizio di raccolta porta a porta che in questo momento interessa sei zone delle dieci previste andrà a regime con l’estensione alle altre quattro ( Porto, Centro-Borgo, Tono e Capo) a partire dal 1 marzo 2018. Previsti anche il servizio di bonifica delle aree interessate dal fenomeno del deposito e dell’abbandono abusivo di rifiuti solido urbani, ingombranti e beni durevoli ed elettrodomestici, di sfalci vegetali e lo spazzamento giornaliero del centro storico.

Nel periodo Maggio-Settembre, sarà attivato il servizio di pulizia e mantenimento delle spiagge libere con un programmazione di interventi mirata.

Nell’avviso gli uffici comunali precisano che l’ordinanza con la quale il sindaco, dopo la gara, assegnerà il servizio, cesserà di avere efficacia nel momento in cui l’Urega di Messina dovesse comunicare il nome del gestore che si occuperà del servizio all’interno dell’Aro.

Articoli simili

Posta un commento