ESTRADIZIONE VERSO L’ITALIA DI GIOACCHINO BONARRIGO, ELEMENTO DI SPICCO DEL CLAN BELLOCCO

ESTRADIZIONE VERSO L’ITALIA DI GIOACCHINO BONARRIGO, ELEMENTO DI SPICCO DEL CLAN BELLOCCO

Atterrerà presso l’aeroporto di Fiumicino nel primo pomeriggio odierno, BONARRIGO Gioacchino, 33enne reggino, latitante da oltre 6 anni, elemento di spicco della cosca Bellocco, operante nella provincia di Reggio Calabria e con ramificazioni in Italia e all’estero.
Bonarrigo, colpito da mandato d’arresto europeo per associazione a delinquere di stampo mafioso è stato rintracciato ad Amsterdam nel settembre scorso, a seguito delle risultanze investigative del Nucleo Investigativo Carabinieri di Reggio Calabria e della Stazione CC di Gioia Tauro ed all’opera di raccordo sinergico dello SCIP – Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia del Dipartimento della Pubblica Sicurezza con gli omologhi olandesi.
Nel volo di rientro sarà scortato dagli Agenti dello SCIP ed all’arrivo presso lo scalo romano verranno espletate le formalità dell’arresto sul territorio nazionale dall’Ufficio di Polizia di Frontiera Aerea di Fiumicino, ed immediatamente sarà associato in carcere a disposizione dell’autorità giudiziaria reggina che ha emesso i provvedimenti di custodia internazionali.

Articoli simili

Posta un commento