RIENTRA IN ITALIA SALVATORE LONGO, LATITANTE DA OLTRE 10 ANNI, DEVE SCONTARE UNA CONDANNA AD OLTRE 9 ANNI

RIENTRA IN ITALIA SALVATORE LONGO, LATITANTE DA OLTRE 10 ANNI, DEVE SCONTARE UNA CONDANNA AD OLTRE 9 ANNI

Giungerà a Fiumicino nel primo pomeriggio odierno, scortato da personale dello SCIP – Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia,  Salvatore LONGO, il 45enne napoletano, rintracciato alcuni giorni fa in Messico, latitante dal maggio 2007 poiché condannato dal Tribunale di Verona a oltre 9 anni di reclusione  per i reati di usura ed estorsione.

Le attività criminali del Longo, legato al clan camorristico ‘Licciardi’, sono state sviscerate dagli investigatori della Squadra Mobile di Verona in collaborazione con la DIA di Padova e poi estese in campo internazionale attraverso lo SCIP e la rete degli Ufficiali di collegamento.

Di fatto il rintraccio di Longo è frutto della collaborazione e dell’interoperabilità delle strutture del Dipartimento della Pubblica Sicurezza dislocate sul territorio nazionale ed all’estero.

All’arrivo a Fiumicino verranno espletate le formalità dell’arresto sul territorio nazionale presso l’Ufficio di Polizia di Frontiera Aerea, e successivamente Longo sarà associato presso la competente Casa Circondariale a disposizione dell’autorità giudiziaria scaligera.

Articoli simili

Posta un commento