Filicudi (ME): i Carabinieri recuperano numerosi manufatti lapidei antichi ritenuti beni culturali e denunciano sei persone

Filicudi (ME): i Carabinieri recuperano numerosi manufatti lapidei antichi ritenuti beni culturali e denunciano sei persone
Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Filicudi, a conclusione di una complessa operazione, hanno denunciato sei persone che si erano impossessati e stavano trafugando numerosi reperti in pietra ritenuti beni culturali è sottoposti a tutela da specifica normativa. L’attività è scaturita a seguito di numerose segnalazioni di furti e sottrazioni che hanno interessato l’arcipelago Eoliano, che comportavano... Leggi

Poliziamoderna dedica il numero di febbraio (primo piano) al mondo del pallone

Poliziamoderna dedica il numero di febbraio (primo piano) al mondo del pallone
Poliziamoderna dedica il Primo piano del numero di febbraio al mondo del pallone, cogliendo l’occasione per ricordare l’undicesimo anniversario della morte dell’ispettore capo Filippo Raciti e partendo dall’analisi dei dati relativi al girone di andata dei campionati di calcio professionistici pubblicati dall’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive del Ministero dell’Interno, all’indirizzo  www.osservatoriosport.interno.gov.it. Cinque pagine dalle quali si evince sicuramente un aumento... Leggi

Il Festival di Sanremo si chiude con un tocco di raffinatezza

Il Festival di Sanremo si chiude con un tocco di raffinatezza
Salvino Cavallaro – Al Teatro Ariston di Sanremo si chiude il sipario del 68esimo Festival della canzone italiana. Ha vinto la canzone “Non mi avete fatto niente” cantata dal duo Ermal Meta e Fabrizio Moro che hanno preceduto il complesso de Lo Stato Sociale e Annalisa che si è classificata al terzo posto. Ma questi sono semplici dettagli che pur soddisfacendo... Leggi

Cambiare squadra non è tradire

Cambiare squadra non è tradire
Salvino Cavallaro – E’ insito nella mentalità della stragrande maggioranza dei tifosi, che cambiare maglia e squadra di calcio significhi tradire. E invece per un calciatore è qualcosa di fisiologico, soprattutto nell’oggi di un pallone in cui se si presenta qualcuno che ti fa un’offerta irrinunciabile, non puoi umanamente respingerlo. E’ la legge del professionismo di un calcio che tutti siamo... Leggi