Intimidazione a due dipendenti comunali di Milazzo. La solidarietà del sindaco Formica

Intimidazione a due dipendenti comunali di Milazzo. La solidarietà del sindaco Formica

Inquietante episodio giovedì pomeriggio ai danni di due dipendenti comunali in servizio all’ufficio “Patrimonio e Lavori Pubblici” nel plesso distaccato di via dei Cappuccini. Sconosciuti tra le 15,30 e le 18,30 approfittando del rientro pomeridiano dei due lavoratori, hanno preso di mira le loro autovetture, una Fiat 600 e una Mazda tagliando i pneumatici. L’episodio è stato denunciato questa mattina ai Carabinieri della stazione di Milazzo.

I dipendenti si occupano di diverse pratiche alcune delle quali particolarmente delicate come quelle che riguardano il patrimonio comunale.

Appresa la notizia il sindaco Giovanni Formica ha voluto esprimere la solidarietà sua personale e dell’Amministrazione Comunale ai due dipendenti comunali auspicando che “attraverso il prezioso lavoro delle forze dell’ordine, a cui si ribadiscono fiducia, sostegno ed incoraggiamento oltre che ringraziamento per il servizio reso alla comunità ed al territorio, venga fatta presto piena luce su un episodio deplorevole nei confronti di lavoratori impegnati anche in funzioni particolarmente delicate nel settore del Patrimonio comunale”.

Articoli simili

Posta un commento